Consensus Conference Cicerone – Robotica e Neuroriabilitazione

11 Febbraio, 2022

Concluso il lavoro della Conferenza di Consenso CICERONE: un documento storico per la riabilitazione in Italia

L’inizio del 2022 ha segnato una tappa fondamentale per la riabilitazione in Italia: la conclusione e l’approvazione del documento finale della Conferenza di Consenso CICERONE. Un’iniziativa unica nel suo genere a livello mondiale, che pone l’Italia all’avanguardia nella ricerca e nell’utilizzo di dispositivi robotici per la riabilitazione.

Perché la robotica in riabilitazione?

L’Italia è uno dei paesi in cui la ricerca in questo campo ha conosciuto il maggiore sviluppo negli ultimi anni. Le tecnologie robotiche sono già presenti in molte strutture sanitarie e, dal 2018, sono incluse nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) del Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

Tuttavia, mancava un quadro complessivo e condiviso per l’utilizzo di queste tecnologie nella pratica clinica quotidiana. La Conferenza CICERONE è nata proprio per rispondere a questa esigenza.

Un lavoro di squadra per un futuro migliore

Promossa dalla Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER) e dalla Società Italiana di Riabilitazione Neurologica (SIRN), la Conferenza ha coinvolto circa duecento persone tra clinici, ricercatori, programmatori, amministratori, utenti e loro famigliari, esperti in ambito tecnologico, giuridico e bioetico.

Il lavoro preparatorio è durato circa tre anni e ha visto la costituzione di 9 gruppi di lavoro e di una Giuria multidisciplinare di esperti.

Il documento finale: una roadmap per la riabilitazione del futuro

Il documento finale della Conferenza CICERONE fornisce una serie di raccomandazioni su:

  • Definizioni e criteri di classificazione dei dispositivi robotici
  • Impiego clinico nelle più frequenti condizioni disabilitanti di origine neurologica
  • Modelli teorici di riferimento per lo sviluppo e l’utilizzo clinico
  • Prospettive della formazione e della ricerca
  • Contesti organizzativi appropriati per l’utilizzo dei dispositivi
  • Aspetti normativi e implicazioni sociali, etiche e giuridiche

Un nuovo punto di partenza per la riabilitazione

Il documento CICERONE rappresenta un punto di riferimento fondamentale per tutti gli operatori sanitari che si occupano di riabilitazione. Le sue raccomandazioni contribuiranno a:

  • Migliorare l’efficacia e l’appropriatezza degli interventi riabilitativi
  • Garantire equità e sicurezza di accesso ai servizi
  • Promuovere la ricerca e l’innovazione in questo campo

Un futuro di speranza per i pazienti

L’utilizzo di dispositivi robotici in riabilitazione può migliorare significativamente la qualità della vita di persone con disabilità di origine neurologica. La Conferenza CICERONE ha aperto la strada a un futuro di speranza per questi pazienti, offrendo loro nuove opportunità di recupero e di reinserimento sociale.

CONSENSUS_CICERONE-DOCUMENTO_FINALE_DEF.-con-licenza-1