Archives Dicembre 2020

Se ne è andato il Prof. Gianfranco Megna

Oggi se ne è andato il Prof. Gianfranco Megna, una figura storica per la riabilitazione italiana ed europea. E’ stato protagonista dello sviluppo della riabilitazione nelle principali organizzazioni europee.

E’ stato tra i fondatori della nostra società. Negli anni ha stimolato lo sviluppo della ricerca in riabilitazione ed è stato un ponte costante tra la cultura neurologica e neuroriabilitativa.

Fisiatra Brescia

Fondazione Poliambulanza è una Struttura ospedaliera privata no profit accreditata con il Sistema Sanitario Regionale di Brescia interessata al potenziamento dell’organico del Dipartimento di Riabilitazione e Recupero Funzionale tramite l’inserimento di uno Specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa.

Read More

Età Evolutiva

Cari colleghi vi informo, in qualità di cocoordinatrice del gruppo dell’Età Evolutiva, che  il 14 dicembre il webinar che era in programma sullo stato di avanzamento delle singole care path dei gruppi di lavoro sull’età evolutiva ai quali numerosi di voi hanno aderito che coinvolgeva la SIMFER, la SIRN e la SINPIA e associazioni di familiari, è stato spostato a gennaio 2021 per problemi di natura organizzativa.
Sarà mia cura informarvi al più presto riguardo la data precisa e fornirvi il relativo link al quale collegarsi.
Colgo l’occasione per porgere a tutti auguri di Buon Natale e felice anno nuovo

WFNR certificate Teaching Course on Stroke Rehabilitation

Please answer the questions below to give us an idea about the demand for the WFNR certificate Teaching Course on Stroke Rehabilitation.

Don’t forget to click on “Done” at the bottom of the survey once you are finished. Otherwise, your entry will not be recorded and transmitted.

Many thanks, your help is appreciated,

Thomas Platz,

for the WFNR and its Education Committee

The link to the survey is: 

https://www.surveymonkey.de/r/Stroke_Rehabilitation_Teaching_Course

Data protection declaration: With my entry, I agree that the data I entered can be stored and used by the WFNR and its Education Committee for the purpose to plan and organize the teaching course. In addition, I agree that the data can be used for publication (e.g. web-based, social media, email, print) of the survey’s results with the restriction that my name is not disclosed.

Giornata mondiale della persona con disabilità

Il Messaggio del Presidente SIRN Dott. Stefano Paolucci

Oggi è la giornata mondiale della persona con disabilità e la società italiana di riabilitazione neurologica intende partecipare con alcune considerazioni sulla contingenza che stiamo vivendo. Il covid 19 ha messo i sistemi di assistenza e di riabilitazione di fronte ad una condizione di stress.  Si è cercato di rispondere alle conseguenze dirette della epidemia non lasciando indietro, per quanto possibile, le altre condizioni patologiche. Tuttavia, il sovraccarico sanitario ha in parte penalizzato l’intervento a favore delle condizioni di cronicità. Inoltre, la necessità del distanziamento sociale ha creato notevoli problemi a quella rete di solidarietà e di supporto fondamentale per venire incontro ai diritti della persona con disabilità.

Proprio per questo , come Presidente della Società Italiana di Riabilitazione Neurologica, intendo rinnovare l’attenzione e la collaborazione che storicamente abbiamo sempre avuto verso le persone con disabilità. Il patto che abbiamo sottoscritto poco più di un anno fa attraverso la carta di Foligno, dove abbiamo formalmente preso l’impegno di mettere in campo una serie di azioni collaborative con le associazioni delle persone con disabilità, purtroppo, in questi mesi è stato limitato dalla contingenza pandemica. Nel prossimo futuro, che tutti speriamo portatore di nuovi interventi di prevenzione e di terapia contro il Covid-19, potremmo riprendere queste nostre azioni con rinnovato vigore nella convinzione che il ruolo della riabilitazione è quello di stare dalla parte delle persone malate per poter favorire il miglior recupero funzionale e un nuovo progetto di vita. Auspico, quindi, che questa giornata possa essere il simbolo della ripartenza dopo questa dura battaglia contro la pandemia. Questo ci permetterà anche di migliorare i nostri modelli di intervento che in questo periodo hanno talvolta mostrato dei punti di debolezza. Il rinnovo di questo patto tra professionisti sanitari che si occupano di riabilitazione neurologica e persone con disabilità ci permetterà di raggiungere insieme questi nuovi traguardi.